Insulti a Giuntoli dopo il gol di Raspadori, interviene la polizia: cosa è successo

Prima da ex con sconfitta al Maradona per Cristiano Giuntoli. Il dirigente della Juventus era in tribuna per la gara di campionato vinta 2-1 dal Napoli. Al secondo gol, quello di Raspadori, i tifosi sono esplosi e hanno preso di mira l’ex ds azzurro seduto accanto ad altri dirigenti della Juve. “Vattene via” qualcuno gli ha urlato pochi secondi dopo la rete della definitiva vittoria.

Caos dopo il gol di Raspadori in tribuna

Le forze dell’ordine sono intervenute per placare gli animi. Sui social circola un video dell’accaduto divenuto virale in poche ore. Giuntoli ha lasciato Napoli la scorsa estate dopo otto anni. De Laurentiis lo scelse per sostituire Bigon nel 2015 dal Carpi, l’apice della sua esperienza in azzurro la vittoria dello scudetto prima di ripartire dalla Juventus. Domenica la prima da ex con sconfitta al Maradona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Klose rivela: "Bayern-Lazio? Tifo i biancocelesti, io e la mia famiglia ci siamo affezionati" Successivo Luis Enrique: "Sostituire Mbappé come in Ligue 1? Forse sì, forse no..."