Insigne: sbaglia un rigore e Toronto non riesce a vincere

Serata amara per l’ex capitano del Napoli Lorenzo Insigne. Contro New England Revolution, il nuovo giocatore di Toronto ha infatti sbagliato un calcio di rigore all’80’, non riuscendo a sbloccarsi in Mls. La sua squadra non è così andata oltre lo 0-0, fallendo l’appuntamento con i tre punti che sarebbero serviti per la classifica.

Insigne: Petrovic gli dice di no dal dischetto

E’ stato il portiere Petrovic a neutralizzare il tiro dal dischetto di Insigne che, invece, al suo esordio in campionato non solo aveva vinto, ma aveva anche fornito un assist e mezzo. Insomma, dalle stelle alle stalle in pochi giorni. Una frenata per Toronto, nelle cui file gioca anche l’ex Juve Federico Bernardeschi.

Insigne e Criscito si scatenano in auto: musica napoletana a Toronto

Guarda il video

Insigne e Criscito si scatenano in auto: musica napoletana a Toronto

Per completare la partita maledetta, Insigne si è anche divorato un altro gol nel primo tempo su assist smarcante proprio di Bernardeschi. La scorsa settimana, l’ex Napoli aveva visto sfumare anche la Coppa canadese che avrebbe dato accesso alla Champions americana. Bisogna metterci una pietra sopra, per Insigne, e pensare subito al prossimo impegno. Lorenzo resta una stella di Mls e farà sicuramente la differenza.

Il Napoli è più giovane: la nuova formazione di Spalletti

Guarda la gallery

Il Napoli è più giovane: la nuova formazione di Spalletti

Precedente Wijnaldum alla Roma, ecco quando può sbarcare nella capitale Successivo Barcellona, altra vittoria: tournée chiusa, show di Dembélé

Lascia un commento