Insigne: “Italia imprecisa sotto porta, ma siamo tranquilli”

REGGIO EMILIA – Dopo i pareggi con Bulgaria e Svizzera, la nazionale italiana non può fare altro che vincere, domani sera, nella sfida di qualificazione mondiale contro la Lituania, al Mapei Stadium di Reggio Emilia. Alla luce dell’unico gol realizzato in due gare dagli azzurri, Lorenzo Insigne suona la carica in prima linea: “Non siamo stati precisi sotto porta nelle ultime gare – le parole dell’attaccante del Napoli nella conferenza stampa della vigilia – ma dobbiamo stare tranquilli. Non bisogna buttarsi giù per non aver fatto i gol. Dispiace non aver vinto, ma non bisogna nemmeno creare troppo casino. Domani sono convinto che faremo un’altra grande prestazione e faremo gol”. 

Insigne e le critiche: “Il gruppo è forte”

Nessun problema per le critiche arrivate alla nazionale di Roberto Mancini: “Non ho letto i giornali, ma sicuramente qualcuno avrà detto qualcosa. Noi conosciamo la forza del gruppo che abbiamo creato, dobbiamo solo continuare a lavorare e a toglierci delle soddisfazioni”, spiega Insigne.

Precedente Barone su Ribery: "Scelte altre strade, gli faccio gli auguri" Successivo Jimenez: la "prigione" di Terni, il Triplete sfiorato e ora il ritorno in nazionale (a 37 anni)

Lascia un commento