Inghilterra, tifosi allo stadio dal 17 maggio

LONDRA (INGHILTERRA) – Nel piano di graduale riapertura e ripresa delle attività, il primo ministro britannico Boris Johnson ha disposto che i tifosi potranno tornare ad assistere agli eventi sportivi a partire dal 17 maggio ma fino a un massimo di 10mila spettatori o del 25% della capacità, a seconda della capienza dell’impianto. E’ il via libera al ritorno dei tifosi negli stadi in Premier League, anche se solo per l’ultima giornata del campionato. Si apre, però, uno spiraglio per la presenza del pubblico nel torneo di Wimbledon, in calendario dal 28 giugno all’11 luglio, e nelle partite dell’Europeo di calcio in programma in Inghilterra. 

Precedente Juve, Morata e il virus misterioso: ecco la verità Successivo Juventus-Crotone, le formazioni ufficiali: non c'è Morata, dentro Kulusevski con Ronaldo

Lascia un commento