Inghilterra in semifinale, boato a Wimbledon: la reazione di Djokovic sorprende tutti

Sotto di un set, avanti 4-1 nel secondo. Punteggio di 30 pari. Il campo centrale di Wimbledon esplode. Tutti esultano. Novak Djokovic si ferma: fatica a capire perché. D’altronde il suo avversario, l’australiano Popyrin, poi battuto tre set a uno, sta semplicemente per servire. Poi comprende. Da grande appassionato di calcio, ricorda: sta giocando l’Inghilterra, che nella fase a giorni ha battuto anche la sua Serbia grazie a un gol di Bellingham e, evidentemente, si è appena qualificata per la semifinale di Euro 2024.

Alexander-Arnold fa perdere l’aplomb agli inglesi a Wimbledon

Con buona pace dell’aplomb britannico, i presenti all’interno e all’esterno del campo centrale non hanno resistito alla tentazione di lanciare un urlo liberatorio quando Alexander-Arnold ha segnato il rigore decisivo contro la Svizzera. Come decidere se rinunciare a Wimbledon o ai quarti di finale di Euro 2024? E così c’è chi, smpartphone alla mano, ha fuso gli appuntamenti sportivi E non è riuscito a contenersi al gol decisivo innescando un simpatico siparietto.

Djokovic finge di calciare a rete una pallina e Popyrin fa il portiere

Djokovic, inizialmente spiazzato, ha iniziato a sorridere. Ha partecipato a modo suo alla festa inglese: come? Simulando di calciare con un giocatore una pallina da tennis in rete. Così ha scatenando le risate e gli applausi dei presenti. Nonché il sorriso del suo avversario, che a sua volta è stato al gioco fingendo di tuffarsi per parare. L’accaduto è stato riproposto dall’account ufficiale di Wimbledon attraverso un video che è virale sui social.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Quarti di Coppa Italia in contemporanea con Sanremo, è polemica. L'ad RAI: "Incredibile" Successivo De Vrij e un autogol di Muldur ribaltano la Turchia di Montella: Olanda in semifinale

Lascia un commento