Infortunio Osimhen in Udinese-Napoli, costretto a uscire: le condizioni

Osimhen è tornato al gol, ma la sua stagione non conosce la parola tregua. L’attaccante, infatti, è stato sostituito da Calzona a tre minuti dal novantesimo a causa di un problema al ginocchio. Beffa della beffa per il Napoli: dopo il cambio, l’Udinese ha pareggiato i conti chiudendo la partita con il punteggio di 1-1. Sono due punti persi in classifica per gli azzurri.  

Osimhen fuori per infortunio 

A causare il dolore all’attaccante nigeriano può essere stato lo scontro con Kamara avvenuto qualche minuto prima della sostituzione. Osimhen, infatti, ha accusato un problema proprio a fine partita. Prima di lasciare il campo (dentro Simeone), si è toccato il ginocchio destro: l’entità del problema sarà chiarita nelle prossime ore dagli esami strumentali. Sperando non si tratti di nulla di grave, Calzona comunque non ha voluto rischiare e lo ha subito sostituito, anche in vista del concitato finale di stagione: sabato al Maradona arriva il Bologna di Thiago Motta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Manchester United, che crollo: poker del Crystal Palace Successivo Calzona ai saluti col Napoli: "Futuro qui? A me non è stato proposto niente"

Lascia un commento