Incredibile nella Serie C brasiliana: polizia entra in campo e arresta un giocatore

Clamoroso in Brasile, arrestato pochi istanti prima del match

Accade in Brasile: nel 15′  turno di un match di serie C tra Campinense e Ferroviario.

Regola le pendenze prima di giocare…

Con le due squadre schierate e intente a cantare l’inno nazionale, ad un tratto spuntano dal tunnel dell’Estadio Amigão tre uomini in divisa che scortano il difensore Eder Lima, difensore 36enne del Ferroviario Atletico Clube, negli spogliatoi per cambiarsi e trasportarlo in Questura.

Motivo? Il calciatore non ha pagato gli alimenti alla famiglia. Stupore visibile tra i volti dei calciatori. Lo stesso club brasiliano poi con una nota ufficiale ha fatto sapere che l’ufficio legale del Ferroviario rimane in contatto con l’avvocato del giocatore. Il match poi è iniziato con l’ingresso in campo di Gabriel Neto al posto del suo compagno.

Precedente Udinese, presentate le maglie per la prossima stagione Successivo Diretta/ Italia Belgio donne (risultato finale 0-1): Azzurre eliminate!

Lascia un commento