In campo c’erano due ex Napoli, immagini TERRIBILI!

Tragedia in campo, è successo nel corso di questa notte durante la partita di campionato. In campo c’erano due ex Napoli.

Vecchie conoscenze del calcio italiano, in Argentina, si stavano sfidando quando ad un certo punto l’arbitro, dopo aver consultato proprio entrambi – capitani delle formazioni coinvolte in campo – ha decretato la fine del match per quanto accaduto al calciatore coinvolto, ricoverato d’urgenza per quanto accaduto nel corso del primo tempo.

Tragedia in campo in Argentina, è successo durante Estudiantes-Boca Juniors
Tragedia in campo in Argentina – CalcioNow (La Presse)

Non sono belle le immagini, che sono state presto censurate ovunque, con l’AFA che ha infatti deciso di cancellare le immagini che erano state riprodotte in diretta nel malore che ha colpito un calciatore in campo, costretto a non poter continuare per il terribile momento che si è vissuto in campo.

Tragedia in Argentina, malore in campo: partita sospesa

Partita sospesa in Argentina per quanto accaduto nel corso della notte. Sui canali di Eurosport sono visibili le partite del calcio in Argentina dove è possibile seguire le gare del Matador Cavani, ma questa notte, è stato terribile assistere a quanto successo durante il primo tempo della stessa partita giocata dall’ex Napoli.

Il bomber uruguaiano è sceso in campo per la Copa de la Liga Profesional, undicesima giornata di campionato. Ma nell’Estudiantes, capitanata da un altro ex Napoli, nonché capitano della stessa formazione argentina, è crollato a terra all’improvviso e quasi alla fine del primo tempo, il calciatore che non ce l’ha fatta a proseguire il match, venendo trasportato d’urgenza in ospedale.

Non sono ancora chiare le sue condizioni che, in ogni caso, hanno portato all’immediata sospensione della partita. In un primo momento si era sperato che, per il calciatore in questione, si trattasse di qualcosa di risolvibile. L’intervento tempestivo dell’ambulanza potrebbe avergli salvato la vita e ci si augura che per Javier Altamirano le cose possano andare per il meglio.

Estudiantes-Boca Juniors: cos’è successo a Javier Altamirano

Il calciatore Javier Altamirano è crollato a terra, per un malore, nel corso di Estudiantes-Boca Juniors. Il pubblico è rimasto col fiato sospeso, sia allo stadio che da telespettatori, con le telecamere che in un primo momento hanno inquadrato il calciatore in questione che i calciatori in campo hanno provato a tenere in vita estraendogli la lingua dalla bocca, in attesa dei soccorsi. Il calciatore pare abbia avuto delle fortissime convulsioni, durate per un po’ di minuti.

Ambulanza in campo durante Estudiantes-Boca
Ambulanza in campo durante Estudiantes-Boca Juniors – CalcioNow (fonte foto: immagini in diretta dell’AFA)

Sosa e Cavani si stringono in un abbraccio: le immagini di Estudiantes-Boca

Uno scenario orribile, una tragedia che ha colpito l’Estudiantes, con i due capitani che si sono consultati con l’arbitro. Si tratta di Cavani e José Sosa, due ex Napoli che si sono stretti in un abbraccio al fischio finale della partita e con lo stesso Cavani che più volte, sotto l’occhio e i microfoni delle telecamere, ha continuamente chiesto allo stesso Sosa: “Amico dimmi di più, come sta? Sta bene? Per favore, sta bene?”

Cavani e Sosa, ex Napoli, in campo durante la tragedia che ha colpito l'Estudiantes
Cavani e Sosa, ex Napoli – CalcioNow (immagini in diretta dell’AFA in Estudiantes-Boca Juniors)

L’articolo In campo c’erano due ex Napoli, immagini TERRIBILI! proviene da CalcioNow.

Precedente Roma, la riscoperta della fantasia Successivo Juventus, addio a sorpresa: Giuntoli incassa 40 milioni

Lascia un commento