Immobile: “Volevo lasciare la Nazionale, ma Mancini ha ancora bisogno di me”

Ciro Immobile ha pensato seriamente di lasciare la Nazionale, ma il ct Roberto Mancini lo ha convinto a giocare ancora per l’Italia: “Sì, volevo lasciare, ma poi ho parlato con Mancini e ho capito che aveva ancora bisogno di me”. A confermarlo è proprio l’attaccante della Lazio a Radio Rai: “Volevo lasciare l’azzurro. Quando si hanno certe delusioni, si pensano mille cose. Poi però, a mente lucida, ho parlato con Mancini e mi sembrava che avesse ancora bisogno di me. C’è ancora bisogno di noi veterani, anche per accompagnare il rinnovamento coi giovani, per la rinascita dell’Italia. Come ha detto il ct, inizia ora la nostra rimonta per il prossimo Europeo e per il prossimo Mondiale”.

Precedente Benevento-Cannavaro, c’è l’accordo. Oggi le firme, domani primo allenamento Successivo Come allena Sottil, e la sua Udinese nata a Siracusa

Lascia un commento