Immobile e l’incognita Europa League: si decide con Sarri

ROMA – Lazio pronta a partire per Mosca, c’è la Lokomotiv che aspetta nella fredda Russia. Il rebus principale per Sarri riguarda Ciro Immobile. L’ultima risonanza magnetica, effettuata nella mattina di ieri, ha dato il via libera. Edema al polpaccio completamente assorbito. Tant’è che nella seduta di allenamento pomeridiana ha svolto parte della partitella in famiglia. Serve comunque cautela, una ricaduta è assolutamente da evitare. Anche perché poi domenica c’è l’importantissima sfida con il Napoli al Maradona. É recuperato, sta bene, ma la scelta di andare a Mosca e giocare sarà condivisa anche con Sarri. Occhio allora al ruolo di punta centrale. Senza Ciro dovrebbe toccare quasi certamente a Muriqi, in cerca di un’altra occasione per sbloccarsi. Niente tridente leggero come visto contro la Juve. Si cerca più fisicità contro i russi.

Casa Immobile, arriva il Natale: tutti a fare l’albero

Guarda il video

Casa Immobile, arriva il Natale: tutti a fare l’albero

Precedente Milan, Ibrahimovic: "Pronti per l'Atletico. Simeone un vincente, come me" Successivo Buffon senza veli: "Per Sarri mediare è avvilente. Fui a un passo dall'Atalanta"

Lascia un commento