Iling, nuovo ruolo e due gol con l'Inghilterra Under 21: Allegri prende nota

L’Inghilterra Under 21 ha battuto i pari età del Lussemburgo per 7-0 nel match disputato a Bolton e valido per la qualificazione agli Europei del prossimo anno. Samuel Iling Junior, esterno della Juventus, ha giocato dall’inizio in una posizione inedita e si è reso protagonista di un’ottima partita: per lui 75 minuti in campo e una doppietta.

Inghilterra-Lussemburgo, la gara di Iling

Il ct Carsley ha schierato lo juventino nel ruolo di terzino sinistro in un 4-3-3 a trazione anteriore, approfittando di un avversario non esattamente irresistibile e dominato sin dalle prime battute. La mossa, tuttavia, ha ripagato Carsley: in occasione del gol del vantaggio dell’Inghilterra, realizzato da Madueke al 23′, è proprio Iling a riconquistare la palla andando in pressing su un avversario; una volta entrato in possesso del pallone, lo ha scaricato con il destro al compagno Scott, che ha poi servito Madueke. Ma è al minuto 41 che l’esterno bianconero si prende il ruolo da protagonista, inserendosi in area di rigore e mettendo a referto il raddoppio con un sinistro di controbalzo su servizio di Gray. Nella ripresa l’Inghilterra mette a frutto la superiorità schiacciante e dilaga: le reti di Bynoe-Gittens, il bis di Madueke e Rogers portano la partita sul 5-0. Successivamente è di nuovo Iling ad andare a segno al 72′, stavolta di testa su corner battuto da Scott. Tre minuti più tardi la partita dello juventino termina: Carsley lo sostituisce con Doyle. Poi è ancora Rogers a trovare il gol per il 7-0 finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Nell'equilibrio generale la spuntano Georgia, Ucraina e Polonia: necessari 19 rigori Successivo Manuel Neuer, rivoluzionatore del ruolo. Uno dei più forti degli ultimi anni (il migliore?)

Lascia un commento