Il viaggio di Eriksson: tutte le stagioni sulle panchine della Serie A

Legato all’Italia, legato in particolare a Roma e Genova. Sven-Göran Eriksson, che ha rivelato di avere ancora solo pochi mesi di vita, le cose migliori da allenatore le ha fatte in Serie A. A portarlo nel nostro campionato fu la Roma di Dino Viola che solo pochi mesi prima era stata finalista nella Coppa dei Campioni, arrivando seconda in Serie A. Poi le avventure con Fiorentina, Sampdoria e Lazio, che il tecnico svedese ha definito “la squadra più forte che abbia mai allenato”. In tutto in Italia è stato per 14 stagioni, anche se non tutte le ha portate a termine. L’ultima esperienza italiana di Eriksson è terminata il 9 gennaio (giorno del compleanno dei biancocelesti) 2001, quando si dimise da allenatore della Lazio, club del quale, ancora oggi, è il tecnico più vincente di sempre.

Precedente Cosa significa per Milan e Roma uscire dalla Coppa Italia? ASCOLTA 10 Minuti di recupero Successivo Frabotta, nuovo prestito dalla Juve: ufficiale al Cosenza