Il vecchio amico Ibra, le sfide al Milan, gli incroci italiani: chi è De Mul, l’agente di CDK

Il procuratore di De Ketelaere ha giocato con Zlatan (ma pure da avversario) ai tempi dell’Ajax. Ex centrocampista, col Siviglia ha perso una Supercoppa contro i rossoneri. Il belga ha anche affrontato l’Italia (all’Olimpiade)

A metà mattinata squilla il telefono. Numero sconosciuto. Ibra è in vacanza in Sardegna, sta facendo terapia al ginocchio, risponde con gli occhi socchiusi. “Sono Zlatan, chi è?”. “Ciao, sono Tom De Mul. Giocavamo insieme all’Ajax, ti ricordi di me?”. E giù a parlare di Amsterdam, o delle corse in auto insieme a Mido e Van der Meyde. Deve essere andata più o meno così la chiacchierata tra i due vecchi amici. Il primo, Zlatan, ancora sul pezzo a 40 anni; il secondo, Tom, agente di calciatori. Il tutto dopo aver smesso con il pallone a soli 28 anni. “Troppi infortuni – ha raccontato – non ne potevo più”. Quindi stop, nuova vita.

Precedente Giampaolo: "Sampdoria pronta per la Coppa Italia" Successivo Romagnoli: "Io come Nesta? No, lui è unico". E Vecino: "Questa Lazio è da Champions"

Lascia un commento