Il Tribunale ha deciso, 2 punti di penalizzazione e classifica ridisegnata

Il Tribunale sembra aver deciso: arrivano 2 punti di penalizzazione per la squadra impegnata nel campionato italiano. Classifica ridisegnata

Corrono tempi duri per uno storico club del calcio italiano che, già in precarie condizioni di classifica, si è visto comminare ulteriori due punti di penalità da parte del Tribunale Federale Nazionale. Le sciagure sono partite da qualche stagione e la discesa è stata inesorabile, senza freni. Adesso rischia di finire davvero malissimo.

Classifica ridisegnata: due punti di penalizzazione
Classifica ridisegnata nel campionato italiano dopo i due punti di penalizzazione – (La Presse) – calcionow.it

Sembrano lontani i fasti in cui l’Alessandria era protagonista tra serie A e serie B. Tempi comunque davvero molto lontani, di cui forse solo i nostri nonni ricorderanno. I tempi recenti, comunque, non sono stati da meno: basta ricordare la clamorosa semifinale di Coppa Italia da club di serie C nel 2016 oppure la fugace apparizione in serie B per una sola stagione due anni fa.

Da allora è stata una discesa inesorabile, con una faticosa salvezza nella terze serie la passata stagione, mentre in questa i giochi si fanno duri. L’Alessandria, inserita nel girone A di serie C, è ultimissima in classifica e sta provando a risollevarsi ma non sarà per nulla facile.

Il Tribunale ha deciso: 2 punti di penalizzazione, classifica ridisegnata

Il club piemontese aveva già ricevuto un punto di penalizzazione e ora ne sono in arrivo altri due. Pur senza penalità sarebbe ultimissima in classifica, figuriamoci con. Il destino sembra essere segnato.

L’Alessandria rischia di perdere così il professionismo nel calcio dopo tanti anni. Il rischio di dover ripartire dalla serie D e dunque dai dilettanti è altissimo.

Il Tribunale ha deciso: due punti di penalizzazione
2 punti di penalizzazione e classifica ridisegnata: il comunicato della FIGC – (ANSA) – calcionow.it

La discesa sembra non avere fine, iniziata dai problemi causati dal post-retrocessione dalla B. In quel che resta della stagione i grigi proveranno il tutto per tutto magari ad agguantare una posizione che valga i play-out. Intanto devono incassare la brutta notizia degli ulteriori due punti di penalità comminati. E la classifica piange sempre di più.

Questo il comunicato da parte della FIGC per comunicare la sanzione e spiegarne i motivi: “Nell’ambito di due diversi procedimenti, il Tribunale Federale Nazionale, presieduto da Carlo Sica, ha sanzionato con 2 punti di penalizzazione in classifica e un’ammenda di 2.000 euro l’Alessandria (Girone A di Serie C) a seguito di violazioni di natura amministrativa. Il TFN, nell’ambito dei due procedimenti, ha sanzionato anche con l’inibizione di un mese e 15 giorni complessivi il rappresentante legale del club piemontese, Andrea Molinaro”. Si tratta di scadenze non rispettate per una società sempre più in crisi economica.

L’articolo Il Tribunale ha deciso, 2 punti di penalizzazione e classifica ridisegnata proviene da CalcioNow.

Precedente Gli Oscar della domenica sportiva: Brignone nella storia, straordinario Pogacar a Siena Successivo E’ in fin di vita: mondo de calcio col fiato sospeso