Il Tonali “restaurato”: la pazienza del Milan ripaga l’investimento

Dopo un primo giro “a vuoto” durante il prestito e lo sconto del Brescia il centrocampista rossonero è stato confermato e si sta prendendo i suoi spazi.

Quando hai 20 anni, magari non dai tutto e neanche il 50 per cento. Tuttavia il peggiore errore sarebbe quello di scaraventare un patrimonio dalla finestra. Se vogliamo, è la storia di Sandro Tonali.

Precedente DIRETTA VENEZIA REGGIO EMILIA/ Video streaming tv: parla coach Caja (Supercoppa) Successivo Ibrahimovic: "A volte cercare di dimostrare che sei il migliore è stupido"

Lascia un commento