Il tango dei tecnici: Gattuso verso Firenze, Napoli tra Juric e Italiano. E De Zerbi…

Il campionato non è ancora finito, ma il mercato delle panchine è già in movimento. Ecco la situazione in Serie A

Il valzer degli allenatori, forse sarebbe meglio chiamarlo tango, ha una data di battesimo: 24 gennaio. Dopo la sconfitta di Verona, un De Laurentiis figlio dell’istinto prese il telefono e contattò Maurizio Sarri chiedendogli di tornare subito a Napoli, al contratto da risolvere con la Juve ci avrebbe pensato lui. Sarri disse no grazie, magari DeLa continua a sperarci per il futuro, da quel momento il coinvolgimento di molti allenatori è stato inevitabile.

Precedente "Vi racconto il mio Bennacer. La svolta? Una maglia dimenticata in spogliatoio..." Successivo Non solo scudetto: da Lukaku-Lautaro a Barella e Hakimi. L'Inter ha i giovani per aprire un'era

Lascia un commento