Il Southampton vince ancora, Aston Villa in caduta libera

SOUTHAMPTON (INGHILTERRA) – Terzo successo nelle ultime quattro gare (con nessun ko) per il Southampton, che nell’anticipo dell’11ª giornata di Premier League batte 1-0 un ‘Aston Villa in caduta libera (quinta sconfitta di fila per la squadra di Dean Smith, sempre più in crisi).

Southampton-Aston Villa 1-0: statistiche e tabellino

Armstrong ci mette la firma

Gara subito in discesa per i ‘Saints‘ del tecnico austriaco Ralph Hasenhuttl, che dopo appena 3′ sono già avanti: a firmare il vantaggio Armstrong, bravo a trovare l’angolino basso con il sinistro. Gli ospiti provano a reagire con una punizione di McGinn di poco alta (6′) e con una conclusione di Buendía parata da McCarthy (7′), che si ripete poi su Bailey (20′) e viene invece graziato da El Ghazi al 26′. I padroni di casa non stanno però a guardare e prima del riposo sfiorano il raddoppio con Ward-Prowse (destro da fuori area parato da Martinez al 34′) e con Romeu (conclusione di poco alta al 42′). Nella ripresa l’Aston Villa parte forte ma McCarthy risponde ancora presente su un destro di El Ghazi (49′) e sono fuori misura i vari tentativi di Buendía, Watkins e Bailey. La squadra di Birmingham rischia però al 66′, quando Martinez si fa trovare pronto sul colpo di testa di Adams e tiene in corsa i suoi a cui non bastano però il tempo restante e i sette minuti di recupero per trovare il pari. Finisce 1-0, con la festa dell’ex torinista Lyanco (in campo dal 56′) e dei suoi compagni davanti al pubblico del ‘St. Mary’s Stadium‘.

Precedente Genoa, mai una serata tranquilla. Dal vantaggio al rischio tracollo. Il 2-2 è una manna Successivo A Empoli il Genoa si salva all'89'. Ma la sorte di Ballardini è segnata

Lascia un commento