Il sorpasso di Palladino sul maestro Ranieri (con la Juve nel destino)

La prima scelta per rimpiazzare Stroppa sbarcherà in panchina proprio contro la sua ex squadra, con la quale ha disputato due stagioni da giocatore dal 2006 al 2008. Ad allenarlo c’era sir Claudio

Dal nostro inviato Giovanni Albanese @GiovaAlbanese

13 settembre – TORINO

Raffaele Palladino farà la sua prima gara da allenatore di prima squadra contro la Juve, da ex. E per una prima volta che verrà (domenica, ore 15) ce n’è almeno un’altra che ritorna in mente: nello stesso periodo, a settembre, datato 2007. In quel 4-0 sulla Reggina, la sua prima marcatura in massima serie: nel giorno in cui l’allenatore che guidava i bianconeri, Claudio Ranieri, festeggiava 200 panchine in Serie A.

Precedente Viktoria Plzen-Inter 0-2: Dzeko e Dumfries regalano i tre punti a Inzaghi Successivo Iervolino: "Se la Juve vuole rigiocare, per la Salernitana non c'è problema"

Lascia un commento