Il Real Madrid batte il Barcellona e si prende la Supercoppa: rivivi la diretta


23:30

Il commento di Ancelotti: “Bella partita, punteggio eccessivo”

“È stata una gara difficile – sottolinea il tecnico del Real Madrid – non mi aspettavo di segnare così presto, in avvio abbiamo sfruttato la loro linea alta, forse dopo il 2-0 abbiamo sfruttato poco la possibilità di andare in contropiede. Il punteggio è eccessivo per come ha giocato il Barcellona. Vinicius? Ha giocato molto bene, gli servivano un paio di partite per tornare ai suoi livelli, mi sembra che sia tornato nel miglior modo”.


23:15

Supercoppa di Spagna, le squadre più titolate

Il Barcellona, nonostante la sconfitta di Riyad, resta in testa all’albo d’oro della Supercoppa di Spagna con 14 vittorie. Segue il Real Madrid con 13. Molto staccate il Deportivo La Corona e l’Athletic Bilbao con 3 trofei, e l’Atletico Madrid con 2 affermazioni. Anche Valencia, Maiorca, Real Sociedad, Saragozza e Siviglia hanno vinto per 1 volta la Supercoppa di Spagna.


23:00

Real Madrid, Florentino Perez esalta Ancelotti

Al termine della premiazione, il presidente del Real Madrid Florentino Perez si è presentato davanti ai microfoni. “Ancelotti è davvero un allenatore che si adatta molto bene allo stile del Real Madrid, per il suo modo di intendere il calcio – sottolinea il numero uno del club – il suo comportamento è esemplare in ogni partita, Real Madrid e Ancelotti si sposano molto bene”.


22:55

Xavi: “Abbiamo disputato la partita peggiore di sempre”

Il tecnico del Barcellona Xavi critica la prestazione della propria squadra. “Abbiamo disputato la peggior partita di sempre – sottolinea Xavi – la delusione è tanta, dopo il gol di Lewandowski avevamo la possibilità di recuperare, ma il 3-1 ci ha tagliato le gambe. Il Real Madrid ci ha fatto male con le loro ripartenze e con le loro transizioni. Chiediamo scusa ai nostri tifosi, abbiamo mostrato il nostro lato peggiore: ho vissuto tante sconfitte e ci siamo sempre ripresi. Ci riprenderemo anche questa volta: il Barça tornerà”


22:45

Real Madrid, niente pasillo de honor?

Il successo in una delle competizioni spagnole imporrebbe “el pasillo de honor” per la squadra che ospita i campioni, ovvero l’ingresso in campo con gli avversari schierati su due linee per applaudire all’impresa. Solitamente questo avviene nella partita immediatamente successiva al trionfo, ma a Madrid è già iniziato il dibattito, perchè il Real Madrid di Ancelotti tornerà in campo giovedì sera al Metropolitano per gli ottavi di finale della Coppa del Re contro l’Atletico Madrid: i rivali di sempre si presteranno al passaggio d’onore? 


22:30

Ancelotti supera Zidane: 264 panchine con il Real Madrid

Il tecnico italiano Carlo Ancelotti ha collezionato nella finale di Supercoppa di Spagna la 264ª panchina con il Real Madrid superando Zinedine Zidane fermo a 263. L’ex allenatore del Milan è al secondo posto della speciale graduatoria: il primo in assoluto è Miguel Muñoz che in sedici stagioni ha collezionato 605 panchine.


22:15

Tredicesima Supercoppa per il Real Madrid

Con il successo ottenuto a Riyad, il Real Madrid conquista la tredicesima Supercoppa di Spagna della propria storia


22:00

Ancelotti, una bacheca piena di trofei

Nella sua esperienza al Real Madrid Carlo Ancelotti ha vinto due Champions League, due Supercoppe Europee, due Mondiali per Club, una Liga, due Supercoppe di Spagna e due Coppe del Re.


21:55

Undicesimo titolo per Ancelotti nel Real Madrid

Ennesimo trionfo per il tecnico italiano che si aggiudica la Supercoppa di Spagna. Per l’allenatore italiano è l’undicesimo titolo conquistato nel club castigliano. Grazie a questo ennesimo trionfo, Carlo Ancelotti raggiunge Zinedine Zidane nella classifica dei tecnici più vincenti della Storia del Real Madrid.


21:51

90′ Fischio finale: Real Madrid-Barcellona 4-1

Il Real Madrid vince la Supercoppa di Spagna battendo per quattro a uno il Barcellona grazie a una tripletta di Vinicius Junior e un gol di Rodrygo. Lewandowski firma la rete della bandiera per i catalani.


21:46

86′ Ultimi cambi nel Real Madrid

Finisce la partita di Bellingham e Valverde, entrano in campo Ceballos e Joselu per gli ultimi minuti di gioco


21:42

81′ Altri due cambi nel Real Madrid

Ancelotti nel finale richiama in panchina Kroos e Vinicius per dar spazio a Camavinga e Modric


21:41

80′ Joao Felix, che giocata!

Il Barcellona prova a ridurre il divario; grande giocata di Joao Felix che si porta avanti la palla con un colpo di tacco e poi batte a rete trovando la risposta di Lunin


21:40

79′ Brahim Diaz fallisce una buona occasione

L’ex milanista arriva in area avversaria ma non riesce a concretizzare: arriva l’uscita tempestiva del portiere


21:38

77′ Finisce la partita di Rodrygo

Primo cambio nel Real Madrid: Ancelotti richiama in panchina il brasiliano e inserisce l’ex milanista Brahim Diaz


21:32

71′ Barcellona in dieci: espulso Araujo

Arriva il secondo cartellino giallo per un fallo su Vinicius: la squadra di Xavi è in dieci uomini.


21:24

64′ Poker del Real Madrid!

La squadra di Ancelotti mette le mani sulla Supercoppa; quarto gol dei castigliani con Rodrygo che infila ancora una volta la porta del Barcellona


21:22

61′ Tre cambi nel Barcellona

Xavi prova a cambiare il volto alla propria squadra: escono Sergi Roberto, Pedri e Ferran Torres, entrano in campo Joao Felix, Yamal e Fermin Lopez


21:13

53′ Bellingham fermato in extremis

La difesa del Barcellona traballa, ma i difensori catalani fermano all’ultimo istante Bellingham lanciato a rete


21:06

46′ Inizia il secondo tempo

Nell’intervallo i due tecnici non hanno effettuato cambi: si riparte


20:49

45’+4′ Finisce il primo tempo: Real-Barcellona 3-1

Dopo quattro minuti di recupero termina il primo tempo a Riyad: il Real Madrid è avanti per tre a uno grazie alla tripletta realizzata dal brasiliano Vinicius Junior. Dopo il doppio vantaggio castigliano, il gol di Lewandowski che aveva momentaneamente riaperto la sfida.


20:39

39′ Tripletta di Vinicius Junior!

L’attaccante brasiliano realizza il calcio di rigore e porta il risultato sul tre a uno in favore del Real Madrid. E’ lui il protagonista assoluto della notte di Riyad!


20:37

37′ Rigore per il Real Madrid!

Fallo su Vinicius Junior da parte di Araujo, l’arbitro indica il dischetto


20:32

32′ Lewandowski accorcia le distanze!

Il Barcellona tonra in partita con un gran gol del centravanti polacco che riprende una repinta di Mendy, e dal limite dell’area lascia partita un gran destro che non dà scampo a Lunin


20:28

28′ Altra grande occasione per i catalani

Ferran Torres ha un’altra grande opportunità, il suo destro in diagonale viene respinto da Lunin con i piedi


20:21

20′ Nuova minaccia del Barça

Ferran Torres si invola sulla destra, entra in area e calcia con il destro: il suo diagonale non trova lo specchio della porta


20:12

12′ Traversa del Barcellona!

Partita emozionantissima: il Barcellona prova a replicare al doppio svantaggio maturato nei primi dieci minuti, Ferran Torres colpisce la traversa!


20:10

10′ Raddoppio del Real Madrid!

Contropiede fulminante di Rodrygo e cross al centro per Vinicius Junior che infila a porta vuota! Real Madrid devastante in questi primi minuti, ma l’atteggiamento difensivo del Barcellona è disastroso


20:07

7′ Real Madrid in vantaggio!

Bellingham sfrutta un errore di linea della difesa catalana, Vinicius Junior scappa verso la porta del Barcellona, salta anche il portiere e appoggia la palla in rete.


20:05

5′ Prima occasione della partita!

Il Barcellona falisce la prima opportunità della partita con Ferran Torres che non riesce a indirizzare a rete con un colpo di tacco ravvicinato: il portiere madrileno blocca la palla


20:01

1′ E’ iniziata la partita!

E’ iniziata la finale della Supercoppa di Spagna: squadre in campo con le divise classiche, Real Madrid in completo bianco, Barcellona con maglia azulgrana, calzoncini blu e calzettoni azulgrana.


19:55

Kroos, fischi anche nel riscaldamento

Il giocatore tedesco, come già avvenuto nella semifinale contro l’Atletico Madrid, è stato lungamente fischiato dai tifosi locali: Toni Kroos aveva criticato la scelta di diversi giocatori di trasferirsi nel campionato saudita, e gli sportivi di Riyad non lo hanno dimenticato.


19:50

In caso di parità al 90′, si va ai supplementari

Come accaduto nella semifinale tra Real Madrid e Atletico Madrid, qualora il punteggio dovesse restare in equilibrio al termine dei novanta minuti, si andrebbero a disputare due tempi supplementari. Qualora dovesse persistere la parità anche dopo 120 minuti, per assegnare il trofeo si procederebbe con i tiri di rigore.


19:40

Supercoppa: 14 successi per il Barça, solo 12 per il Real Madrid

Nelle trentotto edizioni della Supercoppa di Spagna, il Barcellona si è aggiudicato il trofeo in 14 occasioni. In dodici occasioni ha trionfato il Real Madrid.


19:30

Le formazioni ufficiali

Real Madrid: (4-3-1-2): Lunin; Carvajal, Rüdiger, Nacho, Mendy; Valverde, Tchouameni, Kroos; Bellingham; Vinicius Junior, Rodrygo. Allenatore: Ancelotti.
Barcellona (4-3-3): Inaki Pena; Kounde, Araujo, Christensen, Balde; Sergi Roberto, de Jong, Gundogan; Pedri, Lewandowski, Ferran Torres. Allenatore: Xavi.
Arbitro: Juan Martínez Munuera


Riyadh (Arabia Saudita)

Precedente Pioli: "Vogliamo fare più punti rispetto all'andata. Lotta scudetto? Toglieteci..." Successivo Serie A, la classifica aggiornata: balzo Champions del Milan, urlo salvezza del Cagliari