Il Principe e il Conte… Il Newcastle d’Arabia (con 430 miliardi) sa su chi puntare

Salman è figlio del re, è stato vicino ad acquistare l’Inter a maggio e stima il tecnico: “È l’allenatore più elettrico in Europa”. Con lui vuole duellare contro City e Psg

Se a maggio la famiglia Zhang avesse ceduto al corteggiamento del principe Mohammed bin Salman quasi certamente Antonio Conte sarebbe rimasto sulla panchina dell’Inter insieme a Lukaku ed Hakimi. Nulla di più facile, invece, che il tecnico pugliese abbracci ora il progetto dell’erede al trono di Riyad che ha appena avuto il via libera della Premier League per ottenere l’80% del Newcastle.

Precedente Torino, rientro vicino ma rinnovo lontano: per Belotti si va verso un derby Milan-Inter Successivo Busio, il paisà di Venezia: “Guardavo l’Inter con papà negli Usa, ora sto capendo davvero l’Italia”

Lascia un commento