Il murales di Lukaku e Ibrahimovic è sparito: ora ci sono Venom e Carnage

Erano lì dallo scorso febbraio Lukaku Ibrahimovic, ma da qualche ora le loro raffigurazioni sono sparite dal murales che aveva fatto tanto discutere anche ad agosto, quando era stato imbrattato dopo il trasferimento del gigante belga al Chelsea. Dove era stata immortalata la famosa zuffa risalente al derby della scorsa stagione sono apparsi i protagonisti di un nuovo film in uscita il 14 ottobre: Venom: la furia di Carnage”. La realizzazione è stata volutamente completata a ridosso della partita di Nations League tra Italia e Spagna.

Gli autori del nuovo murales a San Siro

La nuova opera è stata realizzata da KayOne (per la parte di Venom) e Kiv (per la parte di Carnage), due noti street artist della Stradedarts Urban Gallery 1988 di Milano, da sempre impegnati nelle creazioni di opere di arte pubblica finalizzate alla riqualificazione urbana, resa possibile grazie al supporto tecnico di Domino Paint. Le forme e i colori scelti si sposano comunque bene con le due tifoserie cittadine.

Inter, i tifosi non perdonano Lukaku: imbrattato anche il murale con Ibrahimovic

Guarda la gallery

Inter, i tifosi non perdonano Lukaku: imbrattato anche il murale con Ibrahimovic

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci!

Precedente Belgio-Francia: la sfida sul pronostico vale 100€ in buoni Amazon Successivo Italia, Chiellini: "Il rosso a Bonucci? Pensiamo alla nostra prestazione"

Lascia un commento