Il Monaco raggiunge il Rennes al 3°posto. Lille, brutto ko col Troyes

Dopo il successo del Rennes sul St.Etienne, il Monaco risponde presente nella corsa ad un posto in Champions League e nella 35ª giornata di Ligue 1 batte 2-0 l’Angers grazie all’autogol di Bamba e al gol di Ben Yedder. Obiettivo Europa quasi ufficialmente mancato invece per il Lilla, che dopo la vittoria del campionato lo scorso anno ha solo la matematica dalla sua per tenere viva la possibilità di qualificarsi ad una manifestazione continentale: la squadra di Gourvennec subisce tre rigori, due espulsioni e perde 3-0 fuori casa contro il Troyes, restando a -6 dal quinto posto di Strasburgo e Nizza con tre gare da giocare. Finisce 2-2 invece il match fra Montpellier e Metz, coi padroni di casa che rimontano il doppio svantaggio negli ultimi 10′ e danno un brutto colpo alle residue speranze salvezza degli avversari, ultimi in classifica a -6 dal terz’ultimo posto (valido per gli spareggi). Non ancora salve nè il Lorient, che si complica la vita e perde 2-1 in casa contro il Reims, nè il Clermont che subisce un secco 2-0 nella trasferta contro il Brest

Ligue 1, la classifica

Ligue 1, calendario e risultati

Monaco, 2-0 all’Angers. Brutto ko del Lille

Settima vittoria consecutiva del Monaco, che al Louis II batte 2-0 l’Angers: nel primo tempo è un autogol di Bamba a sbloccare il match, mentre nel secondo è Ben Yedder a chiudere la gara con il suo 22° gol in campionato: un successo che permette ai monegaschi di raggiungere nuovamente il Rennes al terzo posto a quota 62 punti. Ospiti che restano invece a +4 dalla zona pericolosa. Tre rigori e due espulsioni invece nel tonfo esterno del Lille, che cede 3-0 al Troyes e vede allontanarsi ormai quasi definitivamente la zona Europa: dagli undici metri sono due volte Tardieu e una volta Ugbo a punire la squadra di Gourvennec, che termina anche il match in nove uomini per le espulsioni di Renato Sanchez (doppio giallo al 50′) e di Burak Ylmaz (rosso diretto al 68′). Tre punti importanti invece per Irles che sale a 36 punti e mette cinque lunghezze di distanza dal St.Etienne terz’ultimo. 

Monaco-Angers 2-0, tabellino e statistiche

Troyes-Lille 3-0, tabellino e statistiche

Metz, che rammarico col Montpellier. Clermonte e Lorient ko

Non risce al Metz il colpo in casa del Montpellier, nonostante il vantaggio di due gol fino a 10′ dalla fine: ai gol di Delaine e Mafounta infatti rispondono all’80’ e al 91′ quelli di Souquet e Wahli. Un successo avrebbe riaperto i giochi in zona salvezza per gli ospiti, che invece restano all’ultimo posto a -6 dal terz’ultimo posto. Lotteranno fino alla fine per restare in Ligue 1 anche il Clermont, sconfitto 2-0 dal Brest che ringrazia i gol di Brassier e Mounie , e il Lorient che va ko in casa contro il Reims per 2-1: Zeneli e Tourè regalano il vantaggio agli ospiti nonostante il momentaneo pari di Moffi. 

Montpellier-Metz 2-2, tabellino e statistiche

Brest-Clermont 2-0, tabellino e statistiche

Lorient-Reims 1-2, tabellino e statistiche

Precedente Allegri: "Fare punti ora per ripartire bene l’anno prossimo. Miretti ha personalità" Successivo Empoli-Torino 1-3: tripletta di Belotti, Andreazzoli ko in 9

Lascia un commento