Il Milan si salva a Salerno: Jovic firma il 2-2 allo scadere

SALERNO – Quattro gol, miracoli e papere, sogni e illusioni. Salernitana-Milan regala emozioni, ma alla fine le due squadre trovano soltanto un punto. Il verdetto del campo è legittimo, il finale è infuocato con tanto di rissa tra le panchine.

Salernitana-Milan, il vantaggio rossonero

Eppure la sfida dell’Arechi era iniziata al meglio per la squadra di Pioli che aveva trovato il vantaggio con Tomori al termine di un’azione rocambolesca in area di rigore avviata da Leao. E il portoghese poco dopo aveva innescato Theo Hernandez anticipato di un soffio dall’uscita tempestiva di Costil. I padroni di casa pian piano provavano a rialzare la testa; serviva un intervento prodigioso di Maignan per evitare un’autorete di Calabria, poi Candreva vanificava una buona opportunità calciando poco oltre la traversa. Le accelerazioni di Leao tengono in vita il Milan: Bennacer calcia a colpo sicuro trovando la deviazione d Coulibaly.

Salernitana-Milan, il pareggio di Fazio

Il gioco dei padroni di casa cresceva a livello di intensità, Maignan veniva ancora chiamato in causa per sventare la minaccia presentata da Mazzocchi. Ma sul corner seguente, la Salernitana trovava il gol del pareggio firmato dall’ex romanista Fazio, bravissimo ad anticipare tutti e a battere il portiere rossonero con un colpo di testa indirizzato sul secondo palo.

Salernitana-Milan, il raddoppio di Candreva

In avvio di ripresa il Milan torna a gestire la manovra, Loftus-Cheek impegna con un tiro mancino il portiere Costil. Ma i rossoneri si fanno prendere di infilata e al 63’ subiscono il raddoppio della Salernitana; i campani riconquistano palla mentre Tomori è a terra, ma i giocatori di Inzaghi decidono di continuare: Candreva porta avanti il pallone, poi calcia improvvisamente a rete trovando Maignan impreparato. A questo punto il Milan accusa il colpo, e serve un altro intervento di Maignan per intercettare una conclusione velenosa di Mazzocchi. Dall’altra parte Costil compie due interventi in sequenza su Jovic salvando il risultato.

Salernitana-Milan, il pareggio di Jovic

La squadra di Pioli trova al novantesimo il gol del pareggio: cross di Calabria, sponda di Giroud e conclusione nell’angolo di Jovic che gela l’Arechi sul filo di lana. Per i rossoneri arriva un pareggio in extremis che non soddisfa le attese, la squadra di Inzaghi trova un punto che potrebbe salvare la panchina del tecnico.

Salernitana-Milan 2-2, tabellino e statistiche

Serie A, la classifica


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Zaniolo, il gol al 97' fa impazzire i tifosi dell'Aston Villa! Successivo Salernitana, Inzaghi: "Ce la giochiamo con tutti. Sul mercato..."