Il Milan ha lasciato tutti di stucco: arriva la firma, affare fatto

Il Milan è pronta a mettere a segno una firma importante per il suo futuro: affare fatto, resterà ancora per diversi anni in rossonero

Quando si arriva al mese di marzo, almeno nel calcio, si sa già quali sono le squadre in lizza per centrare gli obiettivi e quali quelle che si dovranno accontentare delle briciole.

Firma con il Milan
I tifosi sono sorpresi: il calciatore è pronto a firmare (LaPresse) – calcionow.it

Il Milan è pienamente in corsa per conquistare l’Europa League, è vero, ma resta quel sapore amaro di chi non ha saputo reggere il passo dell’Inter in Serie A e ha sprecato l’occasione di andare avanti in Coppa Italia. I rossoneri hanno compiuto diversi passi falsi e ora c’è voglia di futuro, o meglio di una rivoluzione totale, confermata da Gerry Cardinale e che vedrà Zlatan Ibrahimovic come principale protagonista.

Non si sa ancora chi siederà in panchina il prossimo, quali saranno i calciatori costretti a lasciare Milanello e chi arriverà al loro posto, ma una certezza ora c’è e riguarda un calciatore tornato a vestire quella casacca storica a gennaio. Stiamo parlando di Matteo Gabbia, che è sempre più vicino a firmare il rinnovo di contratto con il Diavolo.

Gabbia firma il prolungamento di contratto con il Milan: cosa è cambiato

Se l’avessero detto qualche mese fa, non ci avremmo creduto, ma ora per il difensore centrale tutto è cambiato. La dirigenza aveva deciso di cederlo in prestito al Villarreal, con cui i contatti erano già fitti per Chukwueze, ma in Spagna per lui le cose non sono andate bene ed è tornato alla base a gennaio, per il mercato invernale.

Firma con il Milan
Matteo Gabbia è sempre più vicino al rinnovo di contratto con il Milan (LaPresse) – calcionow.it

In realtà, si trattava di una necessità di Pioli che ha visto finire ai box per infortunio, uno dopo l’altro, Thiaw, Tomori e Kalulu, indisponibili per diversi mesi. Gabbia è tornato quindi, si è subito messo a disposizione e ha fatto anche bene. Il 24enne italiano ha già giocato nove partite, quasi tutte da titolare, e ha messo a segno anche un gol, quanto bastava per convincere l’ambiente delle sue qualità, in un momento particolarmente delicato.

La dirigenza, infatti, vuole puntare su di lui – anche se non sarà un titolare fisso in futuro – e ha intenzione di estendere il suo contratto, attualmente in scadenza a giugno 2026, con adeguamento dell’ingaggio. Nei prossimi giorni, potrebbe già arrivare la firma sul nuovo accordo fino al 2028 e potrebbe rendere tutti felici.

L’articolo Il Milan ha lasciato tutti di stucco: arriva la firma, affare fatto proviene da CalcioNow.

Precedente Salernitana, Iervolino bersaglia Dia: "Ci hai tradito, abbiamo investito su di te" Successivo Barella si rotola a terra sul rigore in Inter-Genoa: i social impazziscono