Il Marsiglia non sfonda: il Feyenoord è in finale di Conference League

MARSIGLIA (FRANCIA) – L’Olimpique Marsiglia ci prova, ma non riesce a scardinare l’attento muro difensivo del Feyenoord. Gli olandesi difendono la vittoria (3-2) della gara d’andata e guadagnano l’accesso alla finale di Conference League. Al Velodrome finisce zero a zero la semifinale di ritorno tra gli uomini di Sampaoli (che perde Payet per infortunio dopo mezz’ora) e gli olandesi, che affronteranno la Roma il 25 maggio a Tirana per la finalissima

Marsiglia-Feyenoord, tabellino e statistiche

Il Feyenoord resiste: Milik non punge

I padroni di casa spingono immediatamente sull’acceleratore e dopo nove minuti sfiorano il vantaggio con Payet: la sua conclusione ravvicinata è respinta dal recupero disperato di Senesi. Passano dieci minuti e Gendouzi serve Payet in area di rigore, tiro a girare di sinistro e palla che sfiora la traversa. Il fantasista dei padroni di casa è il più pericoloso, ma al 33′ è costretto ad uscire per infortunio. Al suo posto Sampaoli inserisce Milik. L’ex centravanti del Napoli si presenta con un colpo di testa pericoloso, bloccato dal portiere Marciano. Al 39′ prima opportunità per il Feyenoord: Dessers serve Til, che dal dischetto del rigore calcia a colpo sicuro, Kamara salva in scivolata. Gli ospiti prendono coraggio e prima dell’intervallo creano un paio di pericoli. Ad inizio ripresa Milik non arriva di un soffio su un cross di Guendozi. Sampaoli prova a regalare maggiore vivacità inserendo Bakambu per uno spento Dieng. Ma è il Feyenoord a creare l’occasione più pericolosa, con Trauner, che con un bolide di prima intenzione sfiora la traversa. Al 75′ grande chance per Lirola, che da due passi cicca il tiro e manda al lato. Sampaoli si gioca il tutto per tutto e inserisce Under. Ma gli assalti finali del Marsiglia risultano vani. Gli ospiti festeggiano la qualificazione per la finale. Il 25 maggio affronteranno la Roma di Mourinho. 

Precedente La Roma premia i 166 tifosi del 6-1 di Bodo: andranno a Tirana. Per gli altri c'è la lotteria Successivo Risultati Europa League/ Semifinali, avanti Eintracht e Rangers! Diretta gol live

Lascia un commento