Il ds del Bari Polito aggredito in un autogrill a calci e pugni da tifosi pugliesi

I guai continuano per il Bari, che si trova ora in zona retrocessione. Dopo il match con il Cittadella, concluso 1-1, il direttore sportivo del club pugliese, Ciro Polito, è stato aggredito da quattro presunti tifosi del Bari presso un autogrill nelle vicinanze di Occhiobello, lungo l’A13 Padova-Bologna. Durante una violenta rissa, il dirigente del Bari, accompagnato dalla moglie, avrebbe ricevuto schiaffi e spintoni. Le indagini della Digos sono già in corso per identificare i responsabili e chiarire le circostanze dell’episodio. Le immagini delle telecamere di sorveglianza dell’autogrill saranno fondamentali per l’indagine. Polito è stato l’unico membro della delegazione del Bari a partire in auto da Cittadella, mentre il resto della squadra è tornato a Bari in aereo.
 
 
 
 
 
 

Precedente "Sfuma il Milan, Lopetegui ha un accordo con un club di Premier League" Successivo Malagò boccia la riforma anti-Covisoc sui controlli dei conti dei club. Sul progetto molti i dubbi delle società

Lascia un commento