Il Covid arriva alle Olimpiadi di Tokyo: un caso nel Villaggio Olimpico, 15 in totale tra atleti e staff

Il Covid arriva alle Olimpiadi di Tokyo: un caso nel Villaggio Olimpico, 15 in totale tra atleti e staff. Il primo caso di coronavirus è stato registrato nel Villaggio Olimpico di Tokyo, quando mancano solo sei giorni all’inizio dei Giochi: lo hanno reso noto oggi gli organizzatori. “C’e’ stata una persona nel Villaggio.

Covid alle Olimpiadi di Tokyo, già un positivo nel Villaggio Olimpico

E’ stato il primo caso nel Villaggio che è stato segnalato durante i test”, ha detto Masa Takaya, il portavoce del comitato organizzativo delle Olimpiadi. Le autorità non hanno reso nota l’identità della persona, che è stata portata in un hotel e messa in isolamento, ha spiegato il portavoce. Da parte sua la presidente di Tokyo 2020, Seiko Hashimoto, ha detto che “stiamo facendo tutto il possibile per prevenire qualsiasi focolaio di Covid. Se dovessimo ritrovarci con un focolaio, ci assicureremo di avere un piano in atto per rispondere”.

Covid alle Olimpiadi di Tokyo, 15 contagiati tra atleti e staff 

In tutto sono 15 i contagi da Covid riscontrati a Tokyo tra persone legate in vari modi ai Giochi, tra cui il primo caso di Covid segnalato all’interno del villaggio olimpico che riguarda, precisa l’organizzazione, una persona proveniente dall’estero e non un atleta, di cui non è stata rivelata né l’identità né lo stato di salute. Le altre persone infettate sono 7 lavoratori a contratto, sei dipendenti del comitato organizzatore locale e due rappresentanti dei media. Dei positivi, 8 sono arrivati a Tokyo dall’estero da meno di due settimane, 7 risiedono in Giappone. Non è chiaro se queste persone abbiano avuto accesso al Villaggio olimpico.

Precedente Sonego: "Io alle Olimpiadi con la mascherina del Toro" Successivo Calciomercato Serie C, Vis Pesaro: arriva Campani dal Sassuolo

Lascia un commento