Il Como vola con Cutrone, al Pisa non basta l’ex Juve. Debacle Cremonese

Il Parma risponde subito al Venezia (3-0 contro il Palermo) e non arresta la sua corsa alla promozione. La squadra di Pecchia supera la FeralpiSalò e tiene a distanza le rivali. Il Como cala il tris contro il Pisa, che esce così dalla zona playoff. Debacle della Cremonese in casa del SudTirol, con la squadra di Stroppa che perde la prima partita nel nuovo anno in Serie B (striscia di dieci risultati utili di fila). Non ne approfitta il Catanzaro fermato sul pari dal Brescia. La Ternana batte il Cosenza e prova a riaprire la lotta playout.

Serie B, i risultati del 30° turno

Al Pisa non basta il gol dell’ex Juve Barbieri (terzo in un mese) e cade sotto i colpi del Como: Gabrielloni e Bellemo mettono le cose in chiaro in appena dieci minuti, poi l’ex bianconero riapre il match nella ripresa, ma il solito Cutrone al 79′ chiude i conti. Il Parma vince sul campo della FeralpiSalò al termine di un match molto equilibrato: apre Mihaila al 29′, pareggia Dubickas al 65′, ma pochi giri d’orologio dopo Estevez realizza il gol vittoria. Partita a senso unico tra il SudTirol la Cremonese, con Odogwu, Ciervo e Merkaj che calano il tris contro una delle squadre più in forma del campionato. Alza la testa la Ternana che grazie alla rete di Pereiro batte il Cosenza. Biasci illude il Catanzaro, fermato sul pari dal Brescia e Borrelli. Bari-Sampdoria, Cittadella-Modena e Reggiana-Spezia in campo alle 16.15.

  • Brescia-Catanzaro 1-1
  • Como-Pisa 3-1
  • FeralpiSalò-Parma 1-2
  • SudTirol-Cremonese 3-0
  • Ternana-Cosenza 1-0
  • Bari-Sampdoria ore 16.15
  • Cittadella-Modena ore 16.15
  • Reggiana-Spezia ore 16.15

Precedente Torino, Paro: "Vogliamo vincerle tutte da qui alla fine, ci sono tanti punti a disposizione" Successivo Il belga Jasper Philipsen ha vinto in volata la Milano-Sanremo. Sprint regale dopo 288 chilometri

Lascia un commento