Il comandante Palomino indica la via: “Siamo solidi e mi do un ordine: segnare di più”

“Gasperini? Mi ha migliorato in tutto: tattica, mentalità, carattere, concentrazione. La Dea ormai è una squadra di livello internazionale”

Dal nostro inviato Andrea Elefante

18 novembre – ZINGONIA (BERGAMO)

José Palomino, se le diciamo che in questi tre mesi lei è stato il migliore dell’Atalanta, forse assieme a Zapata?

Precedente Inter, Bastoni corre veloce. Senza De Vrij, prove da leader per il "baby centenario" Successivo Inter-Napoli reparto per reparto. Brozovic contro Fabian, che duello in regia

Lascia un commento