Il colpo a sorpresa dello United: il 35enne Huddlestone allenatore e giocatore dell’Under-23

Nella complicata sessione di mercato estivo dei Red Devils arriva anche un acquisto abbastanza particolare, che in una situazione normale avrebbe fatto sorridere, ma che in questo caso sembra un po’ il simbolo del momento dello United.

Il mercato è fatto di storie, per quanto assurde o inattese siano. A Manchester, sponda United, stanno avendo più di qualche problema in questa sessione. I Red Devils finora hanno acquistato Lisandro Martinez dall’Ajax e Tyrell Malacia dal PSV, oltre ad aver portato gratis a Old Trafford Christian Eriksen, ma molti degli obiettivi di questa estate sono sfuggiti (come Kalvin Phillips, finito ai cugini del City) o potrebbero farlo (come Frankie de Jong, che alla fine probabilmente rimarrà al Barcellona). E tanto per non farsi mancare nulla, arriva anche un acquisto abbastanza particolare, che in una situazione normale avrebbe fatto sorridere, ma che in questo caso sembra un po’ il simbolo del momento dello United.

A Carrington sta infatti per arrivare Tom Huddlestone. Chi conosce la Premier League ha parecchia confidenza con il nome del centrocampista inglese, che a 35 anni in carriera ha accumulato oltre 400 presenze in Premier League, in particolare con la maglia del Tottenham, e anche quattro presenze in nazionale. Il punto della questione è che Ten Hag il calciatore non è praticamente mai destinato a vederlo, perchè il club gli ha fatto firmare un contratto come…calciatore dell’Under-23. Assurdo? Mica tanto, perchè assieme al compito di giocare assieme ai ragazzi che possono rappresentare il futuro dello United, ad Huddlestone toccherà anche quello di allenarli, visto che il suo accordo è come player-coach.

L’obiettivo è quello di trasformare Huddleston, che conosce il calcio inglese come le sue tasche, nella chioccia dei campioncini di domani. Al centrocampista spetterà il ruolo di mentore e di guida per chi si affaccia alla prima squadra, nella speranza di replicare quanto di buono fatto negli ultimi anni con calciatori che ora sono in rosa come Rashford, McTominay, Williams e il talentino francese Mejbri. Dunque, Huddlestone non sarà neanche inserito nella lista per la Premier o per la Champions ma sarà gli occhi di Ten Hag nell’Under-23, lavorando come allenatore ma allo stesso tempo potendo dare una mano in campo come fuoriquota. Una mossa particolare e di certo l’acquisto…più inatteso per questa sessione di mercato dei Red Devils. Non che basti però a fare stare tranquilli i tifosi…

Precedente Inter, il Chelsea è pronto a rilanciare per Dumfries e Casadei. Skriniar-Psg non è finita Successivo La Nazione: "Fiorentina, giorni decisivi per Milenkovic: futuro chiarito nelle prossime 48 ore"

Lascia un commento