Il Chelsea stecca: la prima semifinale va al Middlesbrough

Nella semifinale di andata di Carabao Cup, gli uomini di Pochettino cedono la scena ai padroni di casa del Middlesbrough, che con la complicità dei gravi errori in difesa degli avversari – gli stessi che spiegano parte della stagione dei Blues – passano in vantaggio nella prima metà di gioco. Gli ospiti vanno vicini al gol ma sprecano diverse occasioni. Serata nera per l’ex City Cole Palmer. Il Middlesbrough è ora chiamato a completare l’impresa nel match di ritorno in programma a Stamford Bridge il 23 gennaio.

18 anni fa l’ultimo successo

La sbloccano i padroni di casa con Hackney, che al minuto 37 approfitta di un’ingenuità difensiva degli avversari, raccoglie l’assist di Jones e batte Petrovic a pochi metri dalla porta. Il Chelsea ci prova allora con Palmer, che divora però due chiare occasioni da gol nel corso del primo tempo. Nella ripresa, il Middlesbrough non si lascia intimidire, inibisce il gioco dei Blues e con la spinta del pubblico trova perfino il coraggio per cercare il raddoppio. Finisce 1 a 0, con la squadra di Carrick che può festeggiare il ritorno al vittoria contro il Chelsea dopo 18 anni.

Precedente Napoli-Fiorentina e Inter-Lazio, con i fan token biglietti gratis per la Supercoppa Italiana Successivo Juve, fermi anche Vlahovic e Iling ma non preoccupano per il Frosinone. Chiesa verso il forfait