Precedente Balata e la regola del bene comune Successivo Milan, attacco al massimo: Giroud trascina, ora tocca a Ibrahimovic

Lascia un commento