Il Borussia incasserebbe più soldi in caso di sconfitta col Real: il motivo del paradosso

C’è un incredibile paradosso che riguarda la prossima finale di Champions League, in programma il primo giugno a Wembley tra Borussia Dortmund e Real Madrid. In caso di sconfitta, il club tedesco incasserebbe più soldi rispetto a quelli che otterrebbe con la vittoria del trofeo. Il motivo riguarda Bellingham

Finale Champions League, il paradosso del Borussia Dortmund

Come rivelato da Bild, al momento del trasferimento di Bellingham al Real Madrid, i due club hanno sottoscritto un accordo: qualora l’attaccante inglese avesse vinto la Champions League con le merengues, allora il club spagnolo avrebbe versato nelle casse del Borussia un bonus di 25 milioni di euro. Il conto è presto fatto: se la squadra di Terzic dovesse alzare al cielo la coppa, otterrebbe dalla Uefa il premio di 20 milioni. In caso di sconfitta, invece, i soldi sarebbero molti di più: il Borussia otterrebbe 15 milioni come finalista della Champions, più 25 milioni dal Real Madrid per il bonus Bellingham, per un totale di 40 milioni di euro. Un paradosso incredibile che rende ancora più particolare il confronto del prossimo primo giugno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente McKennie e Kean, assist mercato alla Juve: "Quant'è bello vederlo. Sarà un top" Successivo Napoli, comanda Kvaratskhelia: ultimo assalto all'Eurozona

Lascia un commento