Il Bologna frena anche la Roma. E fa sorridere Spalletti e Allegri

I giallorossi, con Mou che lascia inizialmente molti titolari a riposo in vista della Conference League, sbattono contro Skorupski

Nessun gol all’Olimpico tra Roma e Bologna. Lo 0-0 porta subito a un importante verdetto, con Napoli e Juve che possono già festeggiare la matematica qualificazione in Champions. Mourinho lascia inizialmente fuori i vari Pellegrini, Karsdorp, Smalling, Abraham e Zalewski in vista della partita di Conference League contro il Leicester. Nel primo tempo, comunque abbastanza equilibrato, l’occasione più nitida è per Zaniolo, ben sventata da Skorupski. Il portiere del Bologna è decisivo anche nella ripresa, soprattutto quando si supera sul colpo di testa di Kumbulla. Ma anche il Bologna sfiora la vittoria con De Sivestri, ben murato da Rui Patricio. L’ultimo brivido lo provoca Pellegrini, che in pieno recupero sfiora la traversa.

A breve il servizio completo

Precedente Lazio, pericolo diffidati: in quattro rischiano la Juve Successivo Le pagelle di Udinese-Inter: Deulofeu deve fare da solo (6,5). Perisic il migliore (7,5)

Lascia un commento