Il bodyguard di Wanda conferma: licenziato da Icardi per quel post di troppo

La guardia del corpo ha confermato al programma argentino Intruders si non essere stato più chiamato ad accompagnare Wanda

Agustín Longueira è diventato famoso per essere stato – anche se per breve tempo – la guardia del corpo di Wanda Nara. Il bodyguard è stato fatto licenziare da Mauro Icardi dopo un botta e risposta sui social, nel quale si era spinto decisamente oltre il limite. Almeno per quanto riguarda la sensibilità del giocatore del Psg. “Ami Wanda”, gli aveva chiesto un follower. “Chi non la ama”, aveva risposto Agustin. Ma poi una domanda piccante e relativa risposta gli hanno fatto perdere il lavoro. “Andresti con Wanda?”, lo ha incalzato il follower. “Perché no?”, ha risposto senza preoccupazioni Agustin. E questo dopo aver specificato di non avere problemi ad avere una relazione con una donna sposata. Mauro Icardi non ci ha più visto. E nel corso del programma Intruders la guardia del corpo ha confermato di non essere più stato chiamato ad accompagnare Wanda. Più chiaro di così…

Precedente Milan, Tomori suona la carica: "Questa stagione vogliamo vincere" Successivo Riccardo Moraschini squalificato un anno per doping/ "Dispiaciuto e incredulo"

Lascia un commento