Ihattaren senza pace: “Lo Slavia Praga vuole già rescindere il contratto”

Ihattaren, che attualmente vive nei Paesi Bassi, non ha futuro con lo Slavia Praga. Lo Slavia potrebbe tentare di rescindere anticipatamente il contratto che scadrà il prossimo primo luglio. Lo riferiscono fonti dalla Repubblica Ceca anche se il club non lo ha ancora confermato”. Il De Telegraaf ha rivelato che l’ennesimo tenativo di rilancio dell’ex trequartista della Juvenetus sarebbe prossimo a concludersi con un epilogo negativo.

Ihattharen: perché lo Slavia Praga lo ha rimandato in Olanda

Su consiglio dell’agente immobiliare ceco Jiri Müller, che conosceva Ihattaren dai tempi del compianto Mino Raiola, lo Slavia Praga ha voluto dargli la possibilità di riprendere in mano la sua carrieraa. A Ihattaern, tesserato agli inizi di dicembre dello scorso anno, è stato dato un programma per rimettersi in forma, ma all’inizio di quest’anno era già diventato chiaro che le cose non stavano andando bene. Lo Slavia, avversario del Milan negli ottavi di finale di Europa League, ha così rimandato a casa Ihattaren mentre era in corso un ritiro in Portogallo. Dopo tre giorni e ha spostato il giocatore in seconda squadra a causa delle cattive condizioni fisiche.

Da quando Ihattaren non gioca

Il talento ventiduenne ha disputato la sua ultima partita ufficiale quasi due anni fa. Il 6 maggio 2022, in prestito dalla Juventus, ha giocato 57 minuti con la seconda squadra dell’Ajax contro il De Graafschap. Al De Toekomst risultato finale di 1-1.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Provedel si infortuna nell'area dell'Udinese: Lazio in ansia Successivo Oscar 2024, il film di Friedkin vince per la miglior sceneggiatura originale