Ibra-Milan, avanti per amore: rinnovo a cifre simboliche e bonus per i risultati

La prossima settimana l’incontro col club. Zlatan può prolungare subito. L’accordo diviso tra parte fissa e variabile. In questi mesi lo svedese valuterà sul campo gli effetti dell’intervento al ginocchio

Ibra e il Milan sono tornati a far coppia nel gennaio 2020, dopo un matrimonio di due anni tra il 2010 e il 2012 e un divorzio sofferto. La storia d’amore ha vissuto a Reggio Emilia il suo momento più alto, con la conquista dello scudetto numero diciannove e una passione condivisa con tutto il mondo rossonero. Ora Zlatan e il club possono rinnovare le promesse e promettersi fedeltà eterna: insieme fino a quando Ibra continuerà a giocare, e sembra proprio che questo succederà per un altro anno ancora.

Precedente Skriniar, le immagini del ko agitano l’Inter. Ma la prima diagnosi... Successivo Belgio, Lukaku out per infortunio: salta la Polonia

Lascia un commento