Ibra, Lukaku, Morata e gli altri: la rivincita dei numeri nove

Un ruolo che sembrava essersi estinto col Barça di Guardiola, ora è tornato fondamentale come dimostrano gli uomini chiavi di quasi tutte le grandi

Il Milan dipende da Ibrahimovic, l’Inter da Lukaku, la Juve ha trovato un punto di equilibrio con Morata, il Napoli ha più profondità quando c’è Osimhen, la Lazio è un’altra cosa con Immobile, la Roma gira sempre attorno a Dzeko – Covid permettendo –, la differenza del Toro continua a essere Belotti.

Precedente Diretta/ Perugia Gubbio (Serie C) streaming video e tv: Testacoda umbro Successivo La sosta ha aiutato il Diavolo, ma Napoli-Milan è aperta

Lascia un commento