Ibra, Crespo, Nesta… i colpi dell’ultima giornata che hanno fatto la storia del mercato

Il calciomercato è alle battute finali e ci si aspettano tante sorprese all’ultimo minuto, che potrebbero cambiare la stagione dei club che si sono mossi sul filo della campanella. Come hanno fatto questi acquisti storici… Il primo colpo leggendario del mercato moderno è datato 1998, quando il 29 agosto Sergio Cragnotti compie un vero e proprio blitz. Impressionato dal mondiale giocato in Francia, si presenta con un assegno da cinquantotto miliardi e porta via Bobo Vieri dall’Atletico Madrid a poche ore dalla chiusura del mercato. Investimento che vale il primo trofeo europeo della storia biancoceleste, la Coppa delle Coppe.

Precedente Via Ronaldo, ecco Kean: la Juve comunica le cifre delle operazioni Successivo Milan, colpo Messias last minute. Pioli ha il suo nuovo trequartista

Lascia un commento