Ibra, 40 e sorprese: via alla festa, c’è anche Gigio. E una Ferrari da 500.000 euro

Dopo la vittoria di Bergamo i compagni raggiungono il party organizzato dalla compagna Helena, cominciato nella tarda serata di domenica, anche un regalo molto speciale

È iniziata poco dopo le 23 di domenica la festa a sorpresa organizzata a Milano dalla compagna Helena. L’indizio che ha tolto ogni dubbio sul fatto che, sì, la location fosse proprio quella? Non proprio invisibile: un enorme 40 sulla facciata dell’edificio che ospita l’hotel l’Hyatt Centric, composto con le luci delle stanze. Un traguardo, quello che Ibra ha festeggiato nella notte, con la solita certezza: “Mi sento ancora il più forte di tutti, non è tempo di pensare a smettere”. A 40 anni appena compiuti, Zlatan Ibrahimovic guarda avanti e vede solo calcio giocato: “Quando tornerò farò paura, voglio far saltare 80mila persone”, ha promesso in una intervista a Milan Tv.

Gli ospiti

—  

Poco dopo la mezzanotte, reduce dalla vittoria a Bergamo, il Milan si è unito ai festeggiamenti iniziati poco prima. Tra i primissimi a raggiungere l’hotel il portiere Mike Maignan, Theo Hernandez e Pierre Kalulu, il capitano Alessio Romagnoli, oltre al tecnico del Milan, Stefano Pioli. Ma il club era presente anche con il dirigente che per i rossoneri è anche un simbolo, Paolo Maldini, che non è voluto mancare al brindisi con Ibra. Fuori, nonostante l’ora, una ventina di curiosi a guardare l’ingresso blindato. Con i cronisti presenti hanno potuto intercettare l’arrivo – tra gli altri – del portiere del Genoa, Salvatore Sirigu.

CHE FESTA

—  

Nell’attesa di recuperare dal problema al tendine che lo tiene ai box, i festeggiamenti per il compleanno gli hanno riservato più di un colpo di scena. Alla cena in famiglia – presenti anche la mamma Jurka e il fratello Aleksandar – è seguita la festa: una cinquantina fra amici, compagni ed ex, da Gattuso a Pogba, da Donnarumma a Verratti, Cassano, Galliani e Moggi. E Zlatan, che nel pomeriggio aveva provato a stupire i fan postando sui social la foto della Ferrari SF90 Spider che si è regalato, è rimasto a bocca aperta: stavolta il gol più bello lo hanno gli affetti più cari.

Precedente DIRETTA/ Atalanta Milan (risultato finale 2-3): non bastano i gol di Zapata e Pasalic Successivo Atalanta-Milan, le pagelle: Tonali perfetto, è da 8. Freuler, che errore: 4,5

Lascia un commento