Hjulmand: “Orecchiette, mare e l’idolo CR7: così ho conquistato Lecce”

Il danese a 22 anni leader della neopromossa: “Si diventa grandi usando la testa, mi ispiro ai grandi della Nba. Il futuro? Primo obiettivo la convocazione in nazionale”

Prendere la mira e centrare il bersaglio. Fermarsi solo un attimo, prima di ripartire e cominciare a inseguirne uno nuovo. Il weekend di festeggiamenti, dopo il trionfo in Serie B, è già acqua passata: “Adesso vado in vacanza, ma cercherò di migliorare a livello individuale. Voglio riprendere con il botto, anche in Serie A”.

Precedente Ufficiali le sedi, si comincia a Monaco, finale il 14 luglio a Berlino Successivo Serie C, Fiorenzuola: ufficiali i rinnovi di Oneto e Sartore

Lascia un commento