Higuain: “50 milioni per Lewandowski? Ai miei tempi era impensabile”

Il trasferimento di Robert Lewandowski dal Bayern Monaco al Barcellona è stato uno degli affari “cult” dell’estate di mercato. Il centravanti polacco ha voluto fortemente lasciare la Baviera dopo cinque stagioni piene di successi per sposare la causa dei catalani, nonostante il difficile momento societario vissuto dai blaugrana.

Bayern, l’addio di Lewandowski “porta” De Ligt

L’affare si è chiuso per 45 milioni di euro di base fissa più cinque di bonus, una cifra che ha piegato la resistenza del Bayern Monaco, costretto dopo aver provato a tenere duro a cedere alla volontà del proprio ormai ex attaccante. Peraltro con il denaro ricavato i tedeschi hanno subito chiuso la trattattiva con la Juventus per l’acquisto di Matthijs De Ligt e a proposito di Juventus un commento non esattamente conciliante all’affare Lewandowski-Barcellona è arrivato da un grande ex juventino come Gonzalo Higuain.

Napoli, da Koulibaly a Cavani: le cessioni più remunerative del club

Guarda la gallery

Napoli, da Koulibaly a Cavani: le cessioni più remunerative del club

Higuain e il “peso” dei 50 milioni per Lewandowski

L’argentino, ora in forza all’Inter Miami, sfiderà Lewandowski nella prima amichevole che il polacco disputerà con il Barcellona e non ha nascosto le proprie perplessità per la cifra sborsata dai catalani: “Perdonate la mia ignoranza, ma non ho seguito la trattativa – le parole del Pipita riportate dal ‘Mundo Deportivo’ – Se mi dite che è costato 50 milioni rispondo che sarà sicuramente un grande acquisto, però neel calcio di oggi sembra niente, ma quando sono andato a Madrid nel 2006 bisognava essere un super crack per valere quei soldi. Ora con l’inflazione, l’ingresso degli arabi è cambiato tutto è diverso, ma per un giocatore di 34 anni sono sempre molti soldi“.

“Robert è perfetto per il Barcellona”

Higuain ha poi parzialmente “corretto il tiro”, elogiando le qualità tecniche del collega: “Robert ha vinto la Champions League due anni fa, è uno dei migliori attaccanti al mondo degli ultimi dieci anni e poi nel calcio non c’è età, guardate quello che ha fatto Benzema. Lewandowski è un grande acquisto, si adatterà perfettamente al gioco del Barcellona“.

Lewandowski, i numeri che piacciono al Barça

Guarda il video

Lewandowski, i numeri che piacciono al Barça

Precedente Juve, due colpi in difesa: pressing su Milenkovic Successivo Lazio-Acerbi, in ballo il futuro: ecco tutti gli scenari

Lascia un commento