Hellas, ecco Verdi: “Sarò pronto dopo la sosta, ma già domenica…”

L’attaccante: “Qui un grande gruppo, col Verona accordo trovato subito”

Conferenza stampa di presentazione oggi di Simone Verdi. Queste le parole dell’attaccante del Verona.

“L’impatto in gialloblù è stato molto positivo, non mi aspettavo un gruppo così unito. È come fossi qui da un anno per come mi hanno accolto. Arrivo da un periodo in cui sono stato fuori rosa al Torino, la società e l’allenatore avevano ritenuto fosse meglio così per la mia situazione, e quindi fisicamente sono più indietro rispetto alla squadra. Ho svolto allenamenti prettamente atletici, ho lavorato poco col pallone. Occorre del tempo perché torni a regime: piano piano ci sto riuscendo: in questo momento è importante evitare che sorgano problemi fisici. Sarò a pieno regime dopo la sosta. Il mister domenica farà le sue scelte”.

Il Verona ha bisogno della mia fantasia? Non ci sono solo io, ci sono altri giocatori come Hrustic, Kallon, Lazovic che ha fatto molto bene quel ruolo. Spero di dare una mano quando sarò chiamato in causa.

Con Juric non è successo niente, non ho mai avuto problemi con lui, siamo sempre andati d’accordo. È una persona particolare, ma se ha qualcosa da dirti te la dice in faccia. Lo scorso anno ho avuto un po’ di infortuni, e io ho preferito andare a rimettermi in gioco a Salerno, perché avevo bisogno di risentirmi vivo e risentirmi giocatore. Quest’estate avevamo condiviso il fatto che non potessi più restare a Torino.

È stato un mercato strano, ci sono stati pochi movimenti, per chi guadagnava molto era difficile trovare accordi con le società. Quando il Verona ha puntato forte su di me, però, la trattativa si è sbloccata subito”.

Precedente Scompare il profilo di Lautaro, il web si scatena e la fidanzata ride: “Quanta fantasia” Successivo Schwoch: "Napoli, non era facile rifondare. Raspadori? Meglio da trequartista"

Lascia un commento