Handanovic titolare, Onana riserva di lusso: il confine sottile tra presente e futuro

Al momento la gerarchia tra i due portieri è chiara, ma il camerunese avrà diverse occasioni per mettersi in mostra nel corso della stagione e quindi di ritagliarsi sempre più spazio

Simone Inzaghi è stato chiarissimo all’inizio del precampionato: il portiere titolare dell’Inter è Samir Handanovic. Senza “se” e senza “ma”. André Onana è il secondo e Alex Cordaz il terzo. Rispetto alla scorsa stagione, però, le gerarchie potrebbero essere meno nette, perlomeno a lungo termine. Il camerunese è infatti arrivato dall’Ajax con un curriculum da titolare del club olandese e della sua nazionale: un passato troppo ingombrante per essere relegato nella poltroncina della panchina.

Precedente Fuorigioco, cambiano le regole: tutte le novità in arrivo Successivo Mauro: "Juve, devi tornare tosta. Bremer meglio di De Ligt. In ansia per Pogba..."

Lascia un commento