Hakimi, la scioccante novità: è accusato di stupro! Resta in libertà vigilata 

La procura francese si esprime sul “Caso Hakimi”. L’esterno marocchino del Paris Saint Germain è accusato di stupro ai danni di una donna di 24 anni che ha affermato di aver subito la violenza lo scorso 25 febbraio nella casa del giocatore a Boulogne-Billancourt, nella banlieue residenziale della capitale. La vittima si è rifiutata tuttavia di sporgere denuncia, ma il commissariato ha aperto comunque l’indagine e, in seguito ciò, la corte ha emesso la sua provvisoria sentenza in attesa di indagini più accurate affibbiando all’ex Inter la libertà vigilata. 

Le parole dell’avvocato del giocatore

L’avvocato del giocatore si era già espresso, qualche giorno fa, in difesa del suo protetto dichiarando: “”Le accuse sono false – ha dichiarato l’avvocato di Hakimi – il mio assistito è sereno ed è a disposizione della Procura per essere ascoltato a fornire la propria versione dei fatti. Il club sostiene il giocatore ha continuato il legale – Hakimi ha respinto le accuse ed è fiducioso nella giustizia“.

Precedente Juve, Alex Sandro: "300 presenze sono un onore, ma ho un rimpianto" Successivo Messi sotto shock, il messaggio minaccioso dei narcos dopo l'assalto al supermercato della moglie

Lascia un commento