Haaland show, poker da urlo ai Wolves: Guardiola a -1 dall’Arsenal

MANCHESTER (INGHILTERRA) – Si infiamma la lotta per il titolo in Premier League. Il sabato della 36ª giornata va in archivio con la netta affermazione del Manchester City che si impone 5-1 sui Wolves, ai quali non basta l’acuto di Hwang Hee-Chan. Mattatore indiscusso del match dell”Etihad Stadium‘ è il solito Erling Haaland, autore di un incredibile poker (due reti su rigore) che gli permette di raggiungere quota 25 centri nella classifica marcatori. Nel finale arriva anche il sigillo di Alvarez. La squadra di Guardiola, al sesto successo consecutivo in campionato, sale così a 82 punti (con una partita in meno) e si riporta a una sola lunghezza dall’Arsenal capolista (83) che, nel lunch match, aveva avuto la meglio sul Bournemouth: netto 3-0 per i Gunners di Arteta all”Emirates Stadium‘ firmato Saka (su rigore), Trossard e Rice.

Manchester City-Wolves 5-1: cronaca, tabellino e statistiche

Arsenal-Bournemouth 3-0: cronaca, tabellino e statistiche

Poker Newcastle, colpo salvezza del Nottingham Forest

Nelle altre sfide di giornata, importante successo in trasferta per il Newcastle che vince 4-1 sul campo del Burnley e fa un altro passo verso l’Europa. Mattatori del match disputato a ‘Turf MoorWilson, Longstaff, Guimaraes e Isak (sbaglia anche un rigore). Nel finale O’Shea segna il gol della bandiera per i padroni di casa che restano inchiodati in penultima posizione a 24 punti. Tre punti d’oro anche per il Nottingham Forest che vince 3-1 a ‘Bramall Lane‘ contro lo Sheffield United fanalino di coda e vola a +3 sulla zona retrocessione. In gol, dopo il vantaggio dei padroni di casa firmato Brereton Diaz su rigore, Hudson-Odoi (doppietta) e Yates. Nel finale le ‘Blades‘ rimangono in dieci per il doppio giallo ad Ahmedhodzic. Nell’altro match del pomeriggio, 0-0 tra Brentford e Fulham.

Burnley-Newcastle 1-4: cronaca, tabellino e statistiche

Sheffield United-Nottingham Forest 1-3: cronaca, tabellino e statistiche

Brentford-Fulham 0-0: cronaca, tabellino e statistiche


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Serie A, la classifica aggiornata: Lazio, niente sorpasso. Ora Tudor è alla portata della Fiorentina Successivo Lazio, confronto con i tifosi dopo il pari a Monza: cosa è successo

Lascia un commento