Ha deciso il rigore di Jorginho. Nel '68 la monetina, oggi in mostra al Museo del Calcio

Questa volta ha deciso il rigore, l’ultimo, di Jorginho. L’ultima volta in cui l’Italia vinse l’Europeo, a decidere fu invece la celebre monetina nella semifinale contro l’Unione Sovietica. Molto si è favoleggiato sulla scelta di capitan Facchetti, che scelse testa e vinse, ma ora quella monetina si può ammirare al Museo del Calcio, donata da Francesco Franchi, figlio di Artemio Franchi. Si tratta di 5 franchi svizzeri, anno di coniazione 1932, che hanno trovato collocazione nella sezione dedicata all’Europeo del 1968. 

Le parole di Francesco Franchi

“Sono felice che la monetina, che era nell’ufficio di mio padre- dichiara Francesco Franchi- sia stata collocata nel Museo del Calcio e faccia parte del percorso espositivo legato all’Europeo del 1968,” ha dichiarato Franchi. “Me la consegnò mio padre come oggetto speciale da custodire a cui era molto legato.”

Precedente L'Equipe: "Il Psg prepara l'assalto a Pogba" Successivo Gareth Southgate chi è, età, altezza, dove e quando è nato, moglie, figli, vita privata, Inghilterra, rigore sbagliato, biografia e carriera

Lascia un commento