Gullit attacca Depay, la frase è pesante: “Puoi pensare di essere il migliore, ma poi…”

BARCELLONA (SPAGNA)Ruud Gullit, leggenda della nazionale olandese che ha giocato tra gli altri con il Psv, il Milan e il Chelsea, commenta la situazione del connazionale Memphis Depay che, in questa stagione, ha giocato solo quattro partite con il Barcellona: Memphis ha un grosso problema perché, davanti a lui, c’è un grande giocatore di livello mondiale che è Lewandowski“, ha esordito Gullit, intervenendo nel corso della trasmissione ‘Voetbal Café’. “Per giocare per questo Barça – ha proseguito l’ex fuoriclasse rossonero – dovrai reinventarti in un altro ruolo, altrimenti sarà molto complicato“.

Benzema, Messi, Cristiano Ronaldo: quanti top in scadenza nel 2023

Guarda la gallery

Benzema, Messi, Cristiano Ronaldo: quanti top in scadenza nel 2023

Depay, l’avvertimento di Gullit: “Ha già fallito allo United…”

L’assenza di Lewandowski, che dovrà scontare tre partite di squalifica, non cambia lo scenario con Depay sempre più relegato ai margini del progetto tecnico di Xavi: “Lewandowski viene squalificato e al suo posto c’è Ferran Torres o un altro giocatore ma non Memphis. Non capisco“, sottolinea Gullit. “Ha già dimostrato a Lione che può essere un grande giocatore ma ha fallito nel Manchester United e ora sta succedendo a Barcellona. Lui stesso può pensare di essere un grande giocatore, ma bisogna dimostrarlo anche sul campo, conclude.

Depay torna dall'allenamento e si scatena: "Good vibes"

Guarda il video

Depay torna dall’allenamento e si scatena: “Good vibes”

Precedente Milan, Pioli avverte: "La Roma? Ecco a cosa dobbiamo fare attenzione" Successivo Napoli, ufficiale Bereszynski: l'annuncio di De Laurentiis