Guardie e ladri di Max, il nascondino di Pioli e tutti altri giochi della Serie A

La metafora di Allegri ha riportato alla memoria gli antichi divertimenti di strada. Suggeriamoli alle squadre

Max Allegri ha sbloccato un ricordo parlando di Guardie e Ladri: i giochi di strada di una volta. Quando in strada si giocava anche a pallone, dribblando i passanti e cercando restare in piedi per non sbucciarsi le ginocchia sull’asfalto, crescevano i numeri 10 che ora non abbiamo quasi più. Ricordiamo alcuni antichi passatempi da bambini. 

Precedente Sei gol, sei palloni e una lista d'attesa a cui prenotarsi: come provare a vincere i premi di Riad Successivo Moduli, uomini, approccio: come gioca la nuova Roma di De Rossi