“Guai per Promes: condannato a 6 anni di carcere per traffico di droga”

Guai per l’ex calciatore del Siviglia e dell’Ajax, oggi allo Spartak Mosca, Quincy Promes. L’attaccante, infatti, secondo quanto riferito da Sport, è stato condannato a sei anni di carcere per aver trafficato più di 1350 chili di cocaina in due spedizioni dal Brasile al porto di Anversa quattro anni fa, nel 2020.

Promes, tutti i dettagli e l’altra condanna

Secondo la Procura olandese, il giocatore sarebbe stato arrestato a Dubai con l’accusa di aver “importato, esportato, trasportato e posseduto 1.362,9 chili di cocaina nascosti in un carico di sale marino dal Brasile”. La droga – riporta Sport- sarebbe stata poi distribuita in due container da trasportare via nave fino al porto belga di Anversa. Promes, a quanto pare, possedeva telefoni crittografici e aveva investito 200mila euro nel business illegale.

Ma non è tutto: Promes, infatti, lo scorso anno è stato anche condannato a un anno e mezzo di carcere per aver accoltellato e causato gravi lesioni fisiche a suo cugino nel luglio del 2020.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Shomurodov, l'intervista: "Ranieri e Cagliari, dritti al cuore" Successivo Svelate le maglie dell'Italia per i prossimi Europei: i dettagli

Lascia un commento